prima tappa Delhi

Pubblicato: 01/04/2011 in viaggio in Nepal con CBM

Ce l’abbiamo fatta! Siamo arrivati a destinazione. Mi trovo a Biratnagar, nella hall dell’hotel.

E’ stato impossibile aggiornarvi sulle tappe che mi hanno portato fin qui, perchè durante le attese delle coincidenze tra i tre diversi voli che abbiamo preso non sono riuscito a connettermi.

E’ già una grande fortuna essere riusciti a recuperare una sim dati, ma la velocità a 128 Kbps rallenta ogni procedura. Per caricare una foto ci impiego 5 minuti!

Comunque vi racconto tutto. La prima tappa è stata Delhi, dopo un volo di 8 ore.

Per la prima volta nella mia vita ho “toccato” il suolo indiano. Ho cercato di aggiornare il blog fino all’ultimo, ma poi ho desistito altrimenti avrei perso la coincidenza per Kathmandu.

 

Ecco la prima cosa che mi ha colpito appena arrivati in India… I bagni! E’ difficile entrare per sbaglio in quello delle donne! 🙂

Al controllo passaporti una serie di “mudra”, cioè posizioni delle mani con simbolismi cosmici, usati nello yoga e nelle preghiere mi fanno subito capire che siamo nella terra della più antica religione del mondo: L’induismo.

Eccomi felice e contento di essere nella Grande Madre India. In realtà è solo la prima fugace tappa. Come vi ho detto, in questo momento sono già in Nepal. Adesso mi butto sotto la doccia, mi rilasso dopo un luuuungo viaggio e poi vi racconto la seconda parte. Sono bello cotto. A più tardi!

Annunci
commenti
  1. virginie ha detto:

    buona permanenza!!!!!

  2. lancelotdiarcadia ha detto:

    Allora ben arrivato! 🙂
    Riposati, e quando ce la fai raccontaci tutto!
    Non siamo lì con te (anche se solo col pensiero).

  3. Gian Marco ha detto:

    Ciao! Ben arrivato anche da parte mia. Secondo quei posti ti devono trasmettere un senso di tranquillità immensa! 🙂

  4. Matteo ha detto:

    Ben arrivato!

    >ma la velocità a 128 Kbps rallenta ogni procedura
    Eh già…la banda stretta del Nepal… 🙂

  5. Laura Buscaino ha detto:

    Siii eccolo il nostro uomo! Tutto intero. A me l’aereo nn piace tanto 😉
    Che belli i Mudra!
    Sono emozionata…ci stai facendo viaggiare, Daniele!
    A dopo…buon riposo!

  6. sabina ha detto:

    Daniele sei proprio una persona davvero speciale… Grazie per tutto ciò di cui ci rendi partecipi con costanza e dedizione! molto bella la foto delle mani…mai vista prima! Aspetto con trepidazione le novità che potrai inoltrare! Un abbraccio, Sabina

  7. riccardo ha detto:

    FANTASTICO DANIELE! IO SON APPENA TORNATO DALL’ECUADOR,(INCREDIBILE POSTO,ANDATECI) MA TU HAI RAGGIUNTOLA MIA PROSSIMA META, IL POSTO PIù STRANO DELLA TERRA! BRAVO, CONTINUA COSì! SEI UN MITO!!!! NAMASTE’…..

  8. Katya Sanna ha detto:

    Che bell’aeroporto che ha Delhi! Io sono stata a Mumbai e non era così spettacolare.

    Hugs
    Katya

  9. Luciano ha detto:

    Ben arrivato. La fase più “viva” si avvicina sempre più. Com’è il sapore dell’aria del Nepal?
    A presto.

  10. Sigismondo ha detto:

    L’India è una terra molto controversa. Anzi, oserei dire che è la terra delle contraddizioni. Il bagno “a stile” ne è un piccolo esempio 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...