Te stesso contro il computer. Prova a battere l’intelligenza artificiale giocando a morra cinese

Pubblicato: 24/03/2011 in intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale è una delle tematiche più affascinanti che trattiamo in postumano.com. Qualche giorno fa il sito del New York Times ha pubblicato una simpatica dimostrazione delle potenzialità di una I.A. basica, in grado di imparare il tuo stile di gioco a morra cinese osservando le mosse umane. Calcolando le medie statistiche e usando semplici regole il computer riesce a migliorare velocemente il proprio punteggio, diventando un avversario difficile.

E’ una prova molto divertente di come un semplice algoritmo riesca a simulare e sorpassare il pensiero umano. Sono rimasto sorpreso dal numero di volte in cui abbiamo pensato la stessa mossa e di come (dopo diversi round) l’ I.A. sia riuscita a capire la mia strategia, anche quando ho provato a giocare d’istinto. Evidentemente ci sono dei mecccanismi “umani” che fanno risultare prevedibile la nostra prossima scelta.

Potete giocare a due livelli. Uno semplice, dove il computer impara giocando con voi e uno “veterano”, dove il computer usa la sua esperienza di oltre 200.000 partite già disputate, contro di voi.

Un aspetto interessante è che dopo 5 turni potete leggere il pensiero del computer, per capire il modo in cui applica i suoi ragionamenti.

Vi invito a sfidare la macchina e comunicarmi i vostri risultati. Vediamo se gli umani sono ancora in grado di battere il computer!

Per iniziare la sfida cliccate qui. Buona fortuna postumani!

Annunci
commenti
  1. lalaiza ha detto:

    Deh, non ti facebo blogger Danie’!
    Troppo ridere la sfida, perderei anche con un tronco, in realtà.
    Baci,
    Lisa

  2. Giuseppe Mascolo ha detto:

    Giocato. Punteggio 13 a 16 (ma due ho guardato cosa stava pensando). Effettivamente riconoscere la “matrice” mentale di una persona è la soluzione auspicata anche in molti telefilm sci-fi (su tutti star trek). Un calcolo basato sulla frequenza dei pattern. Questo spiega anche perchè occorrono super computer per fare determinate previsioni se qui, avendo solo tre scelte, occorrono tutti quei “RAGIONAMENTI”. La questione potrebbe essere: si dimostra così che il solo ragionamento, svincolato dall’irrazionalità dell’istinto porta a fare ottime previsioni e quindi scelte migliori?

  3. paolo95 ha detto:

    ecco il risultato:novice 5 8 7 invece veterano sono riuscito a vincere 7 8 5 sn arrivato al livello 20 x oggi poi un giorno k avrò + tempo andrò + avanti…

  4. Ste' ha detto:

    modalità novizio: 20 round 7 vittorie 8 pareggi 5 sconfitte
    modalità veterano: 20 round 7 vittorie 6 pareggi 7 sconfitte

    carino, molto interessante.

  5. lancelotdiarcadia ha detto:

    Novizio: 30 round – 12 vittorie 8 pareggi 10 sconfitte
    Veterano: 50 round 17 vittorie 20 pareggi 13 sconfitte

    Battuto! Tiè!
    Però è interessante notare quanto sia maggiore il numero di vittorie e pareggi nella modalità veterano, che in quella di novizio. Mentre nella modalità novizio ho cercato di ragionare sulle mie mosse, rischiando di essere battuto, in quella veterano sono andato assolutamente a caso, e solo negli ultimi tre round ho cercato di ragionare sulla mossa (ottenendo sempre pareggi)… non ho mai guardato ciò che “pensava” l’I.A. … non so, probabilmente è programmata per ragionare molto sulle mosse, ma si trova in difficoltà nel rispondere a gesti veloci e buttati a caso… naturalmente è solo una mia opinione personale, eh. Comunque HO VINTO, ed ENTRAMBE le volte!

    • Sigismondo ha detto:

      Modalità novizio: 12 vittorie – 9 pareggi – 9 sconfitte
      Modalità veterano: 12 vittorie – 11 pareggi – 7 sconfitte

      In realtà la velocità non c’entra, e temo che il caso non esista negli schemi mentali, così come è noto a noi informatici che un computer non può generare numeri casuali. Anche lui ha i suoi schemi. Nessuno, ad oggi, è riuscito a generare numeri puramente casuali. Il problema sta nei timer interni della CPU che hanno una certa ridondanza statistica.
      Comunque, alla faccia del computer, ho vinto anche io 😛

  6. Franco ha detto:

    Se volete farvi umiliare dalle intelligenze artificiali provate a giocare a dama, a scacchi o a Go contro il pc/ipad. 🙂

    • paolo95 ha detto:

      io essendo molto bravo a giocare ha scacchi…in 10 partite k ho fatto contro la I.A. nn sn riuscito a vincere! ora ci riprovo 🙂

      • Franco ha detto:

        Per vincere contro un semplice PC a scacchi, sfruttato bene dal software, bisogna essere un Gran Maestro. Quindi vai tranquillo 🙂

    • Sigismondo ha detto:

      A dire la verità, a dama l’ho battuto due volte. A scacchi una sola volta, e con estrema fatica. Capita, su minimo 100 partite 😀
      Ma fammi capire, tu ci godi a perdere contro il computer?!

  7. Umberto Visani ha detto:

    Io 12 vittorie, 8 pareggi e 13 sconfitte, a livello veterano, mi è parso parecchio difficile e in effetti noto come riuscisse a leggere nei miei (pochi) schemi mentali 😀

  8. carla EU, Italy ha detto:

    diciamo che è stato come giocare con un avversario vero e proprio che pensava quello che pensavo io ahahahhahaha

  9. Luciano ha detto:

    180 round – 50 vittorie – 66 pareggi – 63 sconfitte.
    Che batosta, mi è perfino venuto il dubbio che barasse…mmmmm…
    Forte.

  10. fed ha detto:

    Livello novice, 20 round: 10vinte, 5 pareggi 5 perse

  11. Francesco 85 ha detto:

    ganzo questo gioco!!!
    a livello notice su 13 gare: 6 vittorie – 1 pareggio – 6 scopnfitte

  12. Franco ha detto:

    Si ma giocate al livello veterano..
    Mi straccia sempre, voi ce la fate?

    • paolo95 ha detto:

      si!!!ti consiglio sia di ragionare e di andare a caso…io cosi sn riuscito a vincere!!!:)

      • Franco ha detto:

        Ma per quanti turni?

        • paolo95 ha detto:

          ho fatto fino al ventesimo round di ttt e 2 le modalità di gioco…ovviamente ho giocato + volte e stranamente mi viene + semplice la modalità “veterano”
          il risultato della prima giocata la trovi all’inizio dei commenti!

          • Franco ha detto:

            Continua fino al 50, vediamo se ce la fai

            • Luciano ha detto:

              Si, al livello veterano, più vai avanti e più riesce a prevederti. Diventa divertente vedere che se ti sforzi di fare una cosa diversa, fuori dalla logica che gli hai trasmesso, lo freghi. Però, qualsiasi cosa fai, poi, chiaramente, la ricorda.

            • paolo95 ha detto:

              ok…dmn ti faccio sapere

              • paolo95 ha detto:

                nn sn riuscito a resistere dalla voglia di provarci,ecco il risultato:33 31 31 (veterano)sn arrivato fino al 95 e nn pensavo di riuscire a tenergli testa cm sn riuscito a fare…dal risultato nn ho esitato a pubblicarlo su facebook
                ma consiglio di nn giocarci troppo xk potrebbe diventare una dipendenza anke se nn sembra

                • Luciano ha detto:

                  Bhe, effettivamente è stimolante, se non giochi a caso è anche impegnativo, ti costringe a fare attenzione ai tuoi schemi mentali e a metterli in discussione.
                  Sembra che il suo vantaggio venga dal giocare in difesa, rispondendo agli schemi che memorizza.

  13. Luciano ha detto:

    Veterano, 70 round – 25 – 22 – 22.
    Whoo, mi fermo qui altrimenti impara troppo e mi massacara

  14. Roberto ha detto:

    Se vi può interessare, io e un gruppo di amici abbiamo realizzato un giocatore artificiale di morra (numerica). A differenza della morra cinese, nella morra numerica ogni giocatore effettua il lancio di un numero da 1 a 5 con la mano, gridando quale secondo lui sarà la somma dei due numeri. Potete cercare informazioni relative digitando su google Gavin 1.0.

    Se siete interessati o volete saperne di più contattatemi pure via email: roby2316@hotmail.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...